Trump: «Terrorismo islamico fuori dal Paese, stretta sull’immigrazione»

«Con me il terrorismo islamico resterà fuori dal Paese»: è la promessa di Donald Trump, che assicura una stretta sull’immigrazione, anche con la costruzione del muro al confine con il Messico. Trump in Florida, attacca l’ex segretario di Stato e John Podesta, il responsabile della sua campagna, definendolo un nasty guy, un ragazzo cattivo facendo eco all’espressione nasty woman usata per la Clinton nell’ultimo dibattito.

Trump cita la frase di Michelle Obama

Donald Trump cita la first lady Michelle Obama per attaccare Hillary Clinton. E critica il presidente Barack Obama: è un «incompetente. Non combatte per gli americani perché è troppo impegnato a giocare a golf, e quando ha finito e torna alla Casa Bianca parla dei gas serra e del cambiamento climatico», afferma Trump. !Ricordatevi cosa ha detto Michelle di Hillary, sono orgoglioso di poterlo dire anche io», mette in evidenza Trump. Il tycoon si riferisce alle parole pronunciate dalla first lady nell’agosto del 2007, in piena campagna elettorale: «Se non ci si può prendere cura della propria casa, non ci può prendere cura della Casa Bianca e del Paese», aveva infatti detto Michelle mettendo in evidenza l’importanza del ruolo modello della famiglia. Michelle ha ripetuto le stesse parole in uno degli appuntamenti di campagna elettorale per Hillary, spiegando che lei e Obama hanno organizzato i propri appuntamenti alla Casa Bianca per assicurare che le figlie fossero la priorità.