La terra trema anche al Sud. Scossa sismica tra Basilicata e Calabria

Una scossa di magnitudo 4.3 è stata registrata alle ore 13.58 al confine tra Basilicata e Calabria, a una profondità di 270 chilometri, con epicentro a Maratea, in provincia di Potenza. Secondo quanto si è appreso, non risultano danni a cose e persone. Tra i Comuni vicini all’epicentro, l’Ingv segnala anche Trecchina, Rivello, Nemoli, Lauria e Tortora, centro della provincia di Cosenza.