Roma in ginocchio per il maltempo. Albero cade su uno scuolabus: tre feriti

Roma colpita dal maltempo conta i danni. Un albero è caduto su uno scuolabus a Torre Gaia, quartiere alla periferia est della Capitale, ferendo lievemente le tre persone a bordo, tra cui una bambina. Il tronco di acacia ha colpito il mezzo mentre era in transito e a bordo – oltre alla piccola – c’erano il conducente e un assistente, trasportata in ospedale in codice verde. Rami e piante sono crollate al suolo in numerose zone della città.

Maltempo, un albero cade anche in una scuola a Infernetto

Nella mattinata di venerdì un altro albero è caduto all’ingresso di una scuola per l’infanzia all’Infernetto, quartiere a due passi dal litorale. L’arbusto ha sfondato parte del muro di cinta dell’edificio, senza però causare feriti. Poi in serata un altro albero, accanto a quello caduto, è franato al suolo, costringendo i vigili del fuoco a tornare sul posto per rimettere in sicurezza l’area. Paura anche a Fiumicino, dove il forte vento di scirocco, che in alcuni momenti ha toccato picchi di 37 nodi, ha buttato a terra numerosi alberi. Un tronco di tamerice è franato su un’auto in transito senza alcuna conseguenza per il conducente del mezzo che se l’è cavata solo con un grande spavento. Due pali telefonici si sono spezzati a Fiumicino e Fregene, mentre una mareggiata ha devastato le spiagge da Ostia a Focene. Un pino marittimo è caduto anche a Roma nord, in un parco del quartiere Talenti, danneggiando tre auto. Decine e decine gli interventi dei vigili del fuoco, impegnati per l’intera giornata in città e provincia.