Renzi perde il controllo e offende Brunetta. Scoppia la bagarre (video)

In aula alla Camera, il presidente del Consiglio Matteo Renzi è intervenuto in vista del Consiglio europeo del 20 e 21 ottobre. Il premier, come dimostra il video, in forte difficoltà nel difendere l’indifendibile, si lascia andare a un’ironia fuori luogo: «L’onorevole Brunetta ha detto che ho parlato del nulla. No, non stavo parlando di lei… Renato Brunetta è evidentemente giù di morale per la mancata assegnazione del Nobel che anche questa volta non è andato dalle sue parti…». Ed è subito scoppiata la bagarre in aula.

L’intervento di Brunetta

Ecco le parole di Brunetta che hanno fatto andare in tilt Renzi: «Cosa le sta succedendo signor Presidente del Consiglio? Lei ha parlato oltre mezz’ora questa mattina sul nulla. Si è accorto solo ora che questa Europa non ha ambizioni. Ha citato il vertice informale di Bratislava, il cui documento finale però anche lei ha approvato, è stato approvato all’unanimità, salvo poi inscenare quella ridicola piccola farsa sulla conferenza stampa, farsa su cui poi è stato ridicolizzato». E ancora: «Il tema è la sua credibilità. La sua e quella dell’Italia che lei rappresenta. La credibilità sua e del suo governo in questa delicatissima fase in Europa e nel mondo. Oggi però da lei abbiamo sentito solo una retorica parolaia».