Previsioni meteo, arriva il vero autunno: piogge, temporali e freddo

“Entra in scena il vero autunno sull’Italia con due perturbazioni in arrivo che porteranno piogge, temporali e un ulteriore calo delle temperature”. Lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara: «Tutto questo a causa dell’alta pressione sulla Scandinavia che porterà venti molto freddi per il periodo su mezza Europa e in parte anche sulla nostra Penisola».

«La prima perturbazione è attesa tra giovedì e venerdì – spiega l’esperto di 3bmeteo – con piogge e temporali al Centrosud, localmente forti in particolare tra Lazio, Campania e Puglia. Ai margini il Nord Italia con tempo più asciutto e soleggiato, al più qualche piovasco tra Liguria ed Emilia Romagna. Il tutto accompagnato da un calo delle temperature specie al Nord, con venti più freddi da Nordest. La seconda arriverà invece nel weekend e in particolare domenica – prosegue Ferrara – portando un’ulteriore passata di rovesci e temporali ancora una volta soprattutto al Centrosud, ma parzialmente anche al Nord e in particolare sul Nordest. L’ulteriore abbassamento delle temperature potrà favorire il ritorno di un po’ di neve sulle Alpi fin verso i 1500-1800m entro la prossima settimana. Proprio le aree alpine sperimenteranno un clima quasi invernale nei prossimi giorni, più direttamente esposte ai venti freddi dalla Russia, con gelate notturne anche fin sotto i 1400-1500m». Nel frattempo mezza Europa sperimenterà un anticipo di inverno con tracollo termico dalla Francia alla Russia. Le temperature diurne potranno non superare i 9-10°C durante le fasi di maltempo, mentre di notte si potranno localmente sfiorare se non raggiungere gli 0° C anche in pianura. La neve potrà inoltre cadere sui rilievi a tratti sotto i 1000m. «Questa fase fredda potrebbe protrarsi almeno sino a metà mese», concludono da 3bmeteo.com.