Per vendetta mette foto hard della ex tredicenne su Facebook: denunciato

La rabbia per essere stato lasciato è tanta, ma la ritorsione ordita per vendicarsi e scaricarne almeno un po è ancora più forte (anche se ormai, ahinoi, non più troppo originale)… Così, preda del desiderio di punire la giovanissima fidanzatina un 25enne emiliano ha messo sul web foto hard dell’ex, all’epoca appena tredicenne: e per questo l’uomo, oltre ad essere stato denunciato per diffamazione e sostituzione di persona, dovrà rispondere di atti sessuali con un minore di 14 anni.

Per vendetta mette foto hard della ex tredicenne su Fb

Come venire indagato per più reati inc ontemporanea, insomma: l’uomo, infatti, non si sarebbe limitato ad accompagnarsi ad una fidanzata a dir poco in erba, ma, una volta finita la presunta relazione, avrebbe anche messo in piazza – e su quella digitale ben più affollata di una qualunque agorà cittadina – le prove dell’intreccio sentimentale. L’indagine della polizia postale di Rimini, coordinata dal pm Davide Ercolani, ha accertato – riferiscono i media locali – che il giovane, dopo la fine della relazione avvenuta due anni fa, aveva creato su Facebook un falso profilo con il nome della ragazza. Nell’immagine di copertina lei appariva in biancheria intima, ma all’interno aveva caricato immagini “a luci rosse” riprese in modo consenziente durante i loro rapporti. Quando la vittima – dopo parecchie richieste di amicizia virtuali giunte alla pagina gestita dall’ex – ha scoperto i contenuti del sito ha chiesto aiuto, disperata, ai genitori, che hanno presentato una denuncia alla polizia. E ora, per l’uomo, i capi d’impitazione si sommano: chi di spada – e di foto hard – colpisce…