Palermo, turista spagnola danneggia la fontana Pretoria

I beni artistici e architettonici italiani sono sempre più  ostaggio di un turismo barbarico e irresponsabile. Quello che è successo oggi a Palermo deve far riflettere. Un pezzo di marmo si è staccato dal bordo della cinquecentesca fontana centrale di Piazza Pretoria, davanti al municipio di Palermo. Secondo quanto hanno ricostruito i vigili urbani, è stata una turista spagnola, che stava facendo un selfie, a provocare il danno. La fontana è stata precauzionalmente chiusa ai visitatori fino a quando non sarà valutata l’entità del danno che potrebbe essere accertato in poco tempo.

La fontana Pretoria di Palermo è una delle gemme artistiche del capoluogo siciliano e della intera isola. Possibile mai che tanti capolavori della menoria culturale  italiana devono essere preda di comportamenti incivili e superficiali? Va bene che il turismo è una risorsa per l’Italia. Ma l’arte non può essere ridotta solo a business. Ma l'”Orda d’oro” del turismo sconsiderato non deve continuare a crescere.