Mosca, costretti ad agire perché gli Usa puntano alla supremazia militare

Gli Stati Uniti stanno creando un sistema missilistico globale per neutralizzare il potenziale nucleare della Russia e della Cina e ottenere così la supremazia militare. E, per questo, Mosca si vede costretta ad agire.
Così il generale Viktor Poznikhir, membro dello Stato Maggiore delle Forze Armate di Mosca alla Tass.
«La decisione degli Stati Uniti di creare un sistema di scudo missilistico globale non è collegato a una risposta alle minacce provenienti da Iran e Corea del Nord ma è indirizzata principalmente al desiderio di ottenere la supremazia militare su Russia e Cina», ha detto il generale al Xiangshan Security Forum di Pechino spiegando la posizione di Mosca.
In realtà lo scudo Usa mira a “ridurre” il potenziale delle forze nucleari strategiche russe e “azzerare” il potenziale di quelle cinesi.
«La Russia – ha concluso – è costretta a prendere misure di risposta adeguate a questa alterazione dell’equilibrio strategico e per quanto abbiamo capito i nostri partner cinesi agiscono nello stesso modo».