Milano, sono due amiche e rubano auto Enjoy per gioco: arrestate

Sarebbe stato un furto per gioco. Fatto da due amiche, una di 17 anni e l’altra di 32. Così hanno detto. Quel che è certo è che le due amiche sono state arrestate dai carabinieri, a Milano, per aver rubato due auto a noleggio Enjoy. Le due amiche erano sono già state fermate per lo tipo di stesso reato il 6 settembre e il 2 ottobre. Secondo quanto raccolto dai militari (anche attraverso le dichiarazioni dei genitori delle arrestate) si tratterebbe di un “gioco-moda” che ha preso piede negli ultimi mesi tra i giovani in zona Quarto Oggiaro. L’episodio più recente è avvenuto alle 22.30 di ieri in un parcheggio di via Venezia Giulia, tra Quarto Oggiaro e Musocco. Due persone in auto hanno notato una Fiat 500 con le insegne di Enjoy (che poi è risultato essere stata rubata poco prima a un paio di chilometri di distanza) entrare in un parcheggio e parcheggiare accanto a un’altra vettura a noleggio. Dalla prima auto è scesa una ragazza che si è prima guardata attorno per capire se ci fosse qualcuno, poi ha afferrato una grossa pietra e ha sfondato il vetro per entrare. I testimoni hanno chiamato i carabinieri che sono arrivati sul posto prima che potessero portare via entrambe le macchine, che avrebbero acceso a spinta. Adesso le due amiche sono in stato di fermo. La minorenne è stata destinata al carcere minorile Beccaria, mentre alla 32enne sono stati concessi i domiciliari a casa dei genitori.