L’imbarazzo di Obama: «Ma figlia Sasha mi ridicolizza su Snapchat»

«Sasha mi ridicolizza su Snapchat». Sorte di molti genitori se non fosse che questa volta il genitore è Barack Obama, presidente degli Stati Uniti. Ospite del Jimmy Kimmel Show, parlando di tecnologia e smartphone e del fatto che anche se possiede un iPhone di fatto non utilizza diverse funzioni (per motivi di sicurezza, ndr), Obama ha detto che una sera a tavola, mentre la famiglia parlava di social network, la figlia minore ha registrato la conservazione e l’ha inviata ai suoi amici su snapchat non senza corredarla di una foto dalla faccia annoiata e la scritta: «Questo è mio padre che ci fa lezione sul significato dei social media». Il presidente ha anche detto che è stata proprio Sasha a fargli un corso accelerato su snapchat. Anche se gli account delle figlie del presidente rimangono segreti la First Lady Michelle Obama ha un profilo ufficiale sul social media.

Ma non è solo la figlia Sasha a imbarazzare Obama

Nel 2017 cresceranno in media del 25 per cento i costi di un’assicurazione sanitaria dell’Obamacare, una delle principali conquiste ed eredita’ dell’attuale presidenta Usa. Non solo Sasha, quindi. Si tratta di un’impennata imbarazzante sullo sfondo di una campagna elettorale dove la riforma sanitaria di Obama resta uno dei temi più dibattuti e controversi, con Donald Trump che promette di cancellarla e Hillary Clinton costretta ad ammettere che sono necessari degli aggiustamenti.