In pieno centro a Roma: blatte nel ristorante, topi in un supermercato

Blatte in un ristorante e topi in un supermercato. E’ quanto hanno trovato in Via dei Coronari, in pieno centro a Roma, gli agenti di Polizia Locale appartenenti alla Task Force del Comando Generale. I vigili hanno richiesto l’intervento di funzionari Asl che hanno disposto la chiusura di due delle attività controllate. Sanzioni amministrative e prescrizioni per carenze di tipo igienico e strutturale sono state comminate a diversi esercizi. Si tratta di sei verbali per somministrazione abusiva, tre per assenza di impianti di smaltimento fumi (canna fumaria), due per occupazione e ampliamento di suolo pubblico abusiva, quindici per omessa indicazione dell’orario di apertura e chiusura dei locali, assenza del cartello di divieto di fumo e omessa indicazione degli ingredienti e degli allergeni nei cibi destinati alla clientela. Il 90% degli esercizi è stato sanzionato per l’assenza di autorizzazione di insegne e di impianti di illuminazione esterni. In merito alle verifiche tributarie, l’esito degli accertamenti di Aequaroma ha evidenziato 459.668,26 euro di evasione, che riguarda il tributo Tari (per un ammontare di 409.521,58 Euro), Cosap (per 20.002,68 Euro) e Cip (per 30.144,00 Euro). Ulteriori eventuali violazioni sono in fase di accertamento.