Le immagini dei danni causati dalla tromba d’aria a Genova (video)

Le immagini di alcuni dei danni causati dalla tromba d’aria si è abbattuta su Genova attraversandola da Voltri sino a Nervi, lungo la linea costiera, e raggiungendo poi Recco. Molte le conseguenze della pioggia e del vento forte che ha raggiunto i 120 km/h spezzando rami di alberi. A Quarto è caduto un palo della luce. Allagati alcuni sottopassi. Decine di telefonate dei cittadini ai vigili del fuoco e ai vigili urbani. Un volo in arrivo da Tirana all’aeroporto Cristoforo Colombo è stato dirottato in un altro scalo.

La tromba d’aria non ha colto di sorpresa

Ma non solo. La tromba d’aria che si è abbattuta su Genova e Recco ha provocato molti danni nei centri abitati e nell’entroterra: in Valfontabuona alcuni strade provinciali sono state chiuse per smottamenti e caduta di alberi. A Bargagli un tetto è stato scoperchiato dal vento. Grossi rami hanno semiparalizzato il passo del Turchino. A Genova invece la pioggia ha allagato i sottopassi della città, da quello di via Degola, a Brin. Allagamenti anche nell’area della rotonda dell’aeroporto.

Né la tromba d’aria né la pioggia hanno colto di sorpresa, a differenza del passato. «Le previsioni del tempo si sono dimostrate all’altezza della situazione», ha detto il governatore della Liguria, Giovanni Toti. «Il Centro meteo di Arpal ha fatto il suo dovere e tutto ha funzionato bene, la macchina dell’emergenza ha funzionato, i volontari oltre 400 hanno lavorato bene e anche la macchina dell’informazione, le notizie sono arrivate sempre puntuali a tutta la cittadinanza».