Crisi 2008, Moody’s nel mirino del Dipartimento Giustizia Usa

Il Dipartimento di Giustizia americano sta preparando un’azione civile contro l’agenzia Moody’s per i rating assegnati prima della crisi del 2008. Lo riporta il Wall Street Journal, sottolineando che Moody’s avrebbe ricevuto una lettera al riguardo dalle autorità americane. La denuncia riguarderebbe i rating assegnati ai titoli legati ai mutui e ai cdo nel periodo precedente alla crisi. Moody’s ha chiuso il terzo trimestre con un utile in aumento a 255,3 milioni di dollari, su ricavi in crescita del 9,8% a 917,1 milioni di dollari. L’agenzia ha rivisto al rialzo i target per l’anno, che dovrebbe chiudersi con un utile di 4,62-4,72 dollari per azione.