Cagliari, modella annuncia il suicidio su Fb e si lancia dalla finestra: è grave

Una modella di 26 anni è ricoverata nell’ospedale Brotzu di Cagliari dopo aver tentato il suicidio lanciandosi dalla finestra al quarto piano della sua abitazione. Il particolare ancora più inquietante è che la giovane, su Facebook – come riferiscono Unione Sarda e Corriere della Sera – aveva pubblicato un messaggio salutando amici e parenti. Ora la ragazza  è ricoverata nel reparto di Rianimazione, le sue condizioni sono gravi, i medici mantengono riservata la prognosi. Oggi sarà sottoposta a nuovi accertamenti per verificare le lesioni riportate.

Suicidio annunciato: «Ricordatemi con il sorriso»

Queste le parole che aveva pubblicato sul suo profilo del social network. un lungo post. «Di chi è la colpa? Di nessuno, è solo un gesto di salvezza e di rinascita pensato ormai da troppo tempo. Quest’ultimo anno per me è stato pieno di cambiamenti, sfide, delusioni e dolori, dolori troppo forti. Dolori irrisolvibili. Sono cambiata troppo e ora non mi riconosco più. Ricordatemi con il sorriso», ha scritto la modella. Quando gli amici hanno letto la frase su Fb hanno subito dato l’allarme alla polizia nel tentativo di salvarla. Mentre qualcuno chiamava subito la polizia, altri, secondo le ricostruzioni,  postavano messaggi rivolti alla ragazza. “Fermati”, “Non farlo”. Sembra che a giugno la giovane  abbia perso una persona cara. La morte l’ha turbata, come aveva confidato alle amiche, scossa forse anche per una relazione terminata dopo dieci anni. «Grazie a te per questi bellissimi 10 anni anche se finiti male». Ma il dolore e la sofferenza sono stati più forte.