Cade in montagna, lo salva il cane: l’animale ha guidato i soccorritori

Arriva da Saluzzo, in provincia di Cuneo, l’ultima storia di amore e coraggio che vede protagonista un cane: l’animale ha salvato la vita del padrone, vittima di una caduta in montagna.

I soccorritori “chiamati” dal cane

Il ragazzo di 24 anni, M. M. di Bagnolo Piemonte, si trova ora ricoverato in gravi condizioni al Cto di Torino, ma è vivo. Il cane gli ha salvato la vita vegliandolo dopo la caduta e abbaiando fino ad attirare l’attenzione dei soccorritori. Quando è stato ritrovato, sopra Oncino, sul Monviso, il giovane era in stato di semi incoscienza, con un forte trauma cranico e diversi traumi al torace.

Il salvataggio nella notte e la corsa in ospedale

Il ragazzo era uscito uscito per una camminata solitaria in montagna, in Valle Po, ma in serata non era rientrato a casa, facendo scattare l’allarme. Subito sono partite le ricerche da parte degli uomini del soccorso alpino e del 118, che infine, attirati dal cane, lo hanno recuperato nella notte, riuscendo a portarlo vivo in ospedale.