Berlino, 14enne accoltella “pagliaccio” che voleva ferirlo con un martello

Dilaga la  moda allarmante dei “pagliacci cattivi». Da qualche giorno è la Germania teatro di vicende inquietanti. Un ragazzo di 14 anni ha accoltellato  a Berlino uno di loro, un “Horror Clown”, come viene definito dai media tedeschi, che aveva tentato di aggredirlo. Dopo l’accoltellamento, il giovane ha però prestato al clown la prima assistenza, sino all’arrivo dell’ambulanza. Lo ha reso noto la polizia, come riportato da vari media, tra cui la Bild. Dietro la maschera del clown si nascondeva un 16enne che aveva tentato di spaventare con un martello il gruppo di giovani di cui faceva parte anche il 14enne. Secondo informazioni della Bild, il 16enne è stato operato d’urgenza in ospedale ma non è in pericolo di vita. Negli ultimi giorni il fenomeno dei “pagliacci cattivi” che spaventano e aggrediscono aveva imperversato in  Germania. Un trend assurdo che fa leva tra i giovanissimi, alla ricerca di una visibilità e una notorietà purchessia.

La triste moda dei “pagliacci cattivi”: i casi aumentano

Nei giorni scorsi erano stati segnalati decine casi: 86 durante il fine settimana nel solo Nordreno-Vestfalia (Nrw), la più popolosa regione tedesca. C’è stato anche qualche ferimento e ministri regionali del Nrw e della Baviera hanno preannunciato misure per contrastarli. A  Hoyerswerda, in Sassonia, un uomo mascherato da clown ha colpito al braccio un diciassettenne con un randello dopo essere sbucato da un cespuglio. Come ricorda il sito dell’emittente N-tv di recente a Berghein, in Nordreno-Vestfalia, un ventenne si è ferito alla mano cercando di difendersi da un “Grusel clown”, un pagliaccio della paura. Su un treno regionale nel Saarland un clown ha minacciato i viaggiatori con un coltello. I clown professionali sono contrariati: l’associazione dei pagliacci attivi negli ospedali e reparti pediatrici ha condannato il fenomeno in un comunicato. Anche in Gran Bretagna molte città inglesi sono state  colpite dal fenomeno: Norwich, Carlisle, Lancashire e Bristol. Lo scopo di queste inquietanti performance dei pagliacci cattivi, che di solito avvengono col favore delle tenebre per terrorizzare ancora di più le vittime, è quello di fare in modo che fotografie e video delle “imprese” finiscano sui social media. La moda, se vogliamo chiamarla così, è di incerta provenienza, Usa