Arrestato uno scippatore seriale a Catania: colpiva le donne (video)

La Polizia di Stato arrestato uno scippatore di 33 anni, con precedenti penali, per i reati di rapina e furto con strappo. Nello scorso mese di luglio presso gli uffici di Polizia erano state presentate alcune denunce per una serie di scippi e rapine compiuti nelle strade del centro cittadino ai danni di donne.

Lo scippatore agiva nelle ore antimeridiane

Ciò che emergeva dalle denunce delle donne era la circostanza che lo scippatore operava nelle ore antimeridiane utilizzando un medesimo modus operandi. In buona sostanza, il rapinatore travisato da un casco protettivo viaggiante a bordo di uno scooter, dopo aver individuato la vittima, come detto esclusivamente donne, con mossa fulminea strappava la borsa che teneva tra le mani. I poliziotti della squadra mobile hanno avviato immediatamente le indagini riuscendo ad acquisire univoci e concordanti elementi di responsabilità a carico dello scippatore per quattro distinti espisodi delittuosi. In particolare uno scippo avvenuto il primo luglio ai danni di una signora colombiana. Il bottino:   la borsa con telefono cellulare e la somma di euro 500 euro. Poi una rapina commessa l’8 luglio ai danni di una donna: il rapinatore, dopo averla investita con lo scooter, l’ha trascinata per alcuni metri sin quando la vittima ha mollato la presa e si è allontanato con la borsa contenente effetti personali, un cellulare e denaro. E ancora, uno scippo ai danni di una donna e poi a un’altra.