Tredicenne eroe: salva la madre dal convivente armato di martello

Ha tentato di colpire la convivente con un martello e ci sarebbe riuscito se non fosse stato per l’intervento del figlio di lei, di soli 13 anni, che ha chiamato le forze dell’ordine. L’uomo, di origine marocchina e con precedenti per reati contro il patrimonio, è stato così arrestato la scorsa notte a Milano. L’inchiesta, per l’ipotesi di reato di maltrattamenti nei confronti della donna italiana con cui l’uomo condivideva l’ appartamento, è stata aperta dal pm di turno di Milano Alessandra Cerreti.