Sesso gay davanti al Colosseo. La coppia viene filmata e il video crea polemiche

Due uomini che fanno sesso in via Labicana, davanti al Colosseo, alle quattro del mattino, a Roma. Incuranti di chi li vede e riprende le loro gesta erotiche. E’ un segno di degrado per la città eterna o un simbolo di emancipazione che porta la Capitale al passo con le altre metropoli europee? Un interrogativo ironico, ovviamente. Il video lo ha pubblicato il messaggero, il giornale romano più importante, commentando la vicenda come l’ennesimo schiaffo al decoro della città: un’indecenza che ha lasciato di stucco passanti e turisti, anche se il pubblico dell’accoppiamento tra i due era scarso data l’ora in cui è avvenuto. Il video dura pochi secondi, ma non lascia dubbi sulle intenzioni e sull’atteggiamento della coppia ripresa. Chissà se anche la notizia di questo video avrà i titoloni di un’altra notizia che riguardava la strada arcobaleno, tra Colosseo e San Giovanni, dove la sera si ritrova la comunità Lgbt, e cioè quella dell’aggressione da parte di due genitori a una ragazza accusata di essere la sgradita fidanzata della loro figlia. La giovane è stata colpita con uno schiaffo. I gay hanno fatto molta pubblicità all’episodio, invocando la pronta approvazione della legge contro l’omofobia. Ma non vi è stata denuncia e dunque i carabinieri, giunti sul posto, non hanno potuto fare granché.