“Terra Nostra” tra politica, cultura e spettacolo: questo il programma

FacebookPrintCondividi

Cultura, famiglia, economia, politica, battaglia referendaria per il No, ma anche libri, spettacolo, musica: una tre giorni a Padova per connettere mondi diversi su una certa idea dell’Italia. Ecco il programma di “Terra Nostra”:

Venerdì 23 Settembre

Ore 17.30 – Apertura della festa con W. Rizzetto, Ignazio La Russa, E. Cappellini,  E. Turlon; F. Lollobrigida

Ore 18.00 – Aperitivo letterario “Putin vita di uno zar” con G. Sangiuliano, F. Franceschi, Console Russia. Modera Giuliana Lucca

Ore 19.00 – Interventi sul  referendum “Le ragioni del No”: Maria Teresa Nolli, Andrea Ostellari, Filippo Giacinti, Fabio Scoccimarro, Marco Fioravanti, Eleonora Mosco, Enrico Turrin, Gianluca Piva, Nicola Lodi, Matteo Cavatton, Cristina Smanio, Nicoletta Magro, Bobo Miatello, Daiana Diaferio, Mariella Mazzetto, Andrea Recaldin e altri amministratori. Presiede Marina Buffoni

Ore 20.00 – Faccia a faccia sul referendum “Le ragioni del No e le ragioni del Sì”, con Fabio Rampelli e Alessandro Zan

Ore 21.00 Tavola rotonda “Il declino economico dell’Italia. Quale futuro per la ripresa? ” con Guido Crosetto, Antonio Rinaldi, Maurizio Castro, Roberto Marcato, Elena Donazzan. Presiede Walter Rizzetto

Ore 22.00 Spettacolo musicale “Bacchiglione Beat”

Sabato 24 settembre

Ore 10.30 Interventi delle associazioni impegnate nella difesa dei diritti della persona, dell’ambiente, del consumatore e del risparmiatore con dibattito “Difesa sociale e diritti. Chi difende il cittadino?”. Intervengono Diego Petrucci, Federico Pennacchioni, Tiziana D’Andrea, Letizia Giorgianni, Giorgio Vannozzi, Laura Schiavo, Francesco Torselli, Don Enrico Torta, Marina Buffoni. Introduce Salvatore Scalia. Modera Raffaele Zanon

Ore 12.30 Aperitivo letterario-artistico con il regista Angelo Antonucci, Franco Mugnai, Elena Cappellini. A seguire degustazione prodotti tipici

Ore 16.00 Palco progetto “La politica dei territori per ricostruire l’Italia”. Interventi degli amministratori degli enti locali sulle buone pratiche a favore del cittadino: sindaco Arquata, Massimo Bitonci, Gianluca Piva, Davide Dellonti, Lucia Borgonzoni, Marco Fioravanti, Marco Mastacchi, Ciro Maschio, Francesca Delmastro, Alice Andreoni, Petra De Zanet, Maurizio Nerini, Sonia Avolio, Francesco Pio Colosi, Davide Acampora, Maurizio Saia, Federica Pietrogrande, Federica Nobilio

Ore 19.00 Reportage “Gli occhi della guerra” di Gian Micalessin con Shors Surme e Marco Valle

Ore 20.00 AMAtriciana in segno di solidarietà alle popolazioni colpite dal sisma in centro Italia e degustazione prodotti tipici, con spettacolo musicale Silos Labini e anteprima del film “Rosso Istria”. Interviene Alessandro Centenaro

Ore 21.00 Spettacolo cabaret di con Andrea Magini, l’uomo dei Record

Domenica 25 Settembre

Ore 10.00 Dibattito “Il volto della violenza e i diritti delle vittime”. Apertura lavori del Sindaco Massimo Bitonci. Interventi di Federica Pagani Raccagni, Francesco Sicignano, Romina Vianello, Gianni Tonelli, Michele Dressadore, Angelo Antonucci, Chiara Giannini, Elisabetta Aldrovandi, Achille Totaro, Gianfranco Volpin. Modera Andrea Romiti

Ore 12.00 Tavola rotonda “#riscriviAmo l’ITALIA”, video collegamento con Giorgia Meloni: illustrazione documenti e interventi finali con W. Rizzetto, D. Petrucci, G. Donzelli, R. Zanon, A. Bertoglio

Ore 13.00 Degustazione prodotti tipici

Durante tutta la kermesse, inoltre, saranno attivi stand librari, associativi, enoteca, birreria e gastronomia.