Londra, maxirissa all’uscita di scuola. Più di 100 studenti coinvolti (video)

FacebookPrintCondividi

Ancora una maxirissa. Ancora violenza giovanile in una scuola britannica, vera e propria piaga sociale a Londra e non solo. Botte da orbi tra ragazzi e sette adolescenti arrestati dalla polizia dopo la maxirissa, con scene brutali riprese anche dai video ( che documentiamo ) di qualche telefonino. Violenza cieca  in cui sono rimasti coinvolti circa 100 studenti, alcuni dei quali in uniforme scolastica. L’episodio è avvento ieri pomeriggio presso la scuola di Northumberland Heath, a Erith, sobborgo a sud est di Londra, ma solo oggi è rimbalzato sui media con tanto di immagini. Nel “mucchio selvaggio” diversi ragazzi sono rimasti contusi: almeno due sono stati costretti al ricovero in ospedale. Gli arrestati hanno fra i 15 e i 20 anni circa. Ma fra le vittime della maxirissa figurano anche bambini 11enni, oltre a passanti e personale della scuola. Sul teatro di “battaglia”, di fronte al pub “Duchess of Kent”, ancora oggi erano visibili pezzi di legno, frammenti di vetro, bottiglie rotte e gambe di tavolini divelte per essere usate come bastoni.