Il padre della sposa rapina una banca per fare il regalo di nozze: arrestato

È successo a Torino, a poche ore dal fatidico sì: invece di sfoggiare abito blu, cravatta elegante e sorriso d’ordinanza, il padre della sposa ha pensato bene di mettersi una bella calza in testa e di andare a svaligiare una banca. Il bottino della rapina, 150 mila euro in contanti, sarebbe stato il sostanzioso regalo di nozze per la figlia. Ma le cose non sono andate proprio come progettato e sperato…

Il padre della sposa rapina una banca

Una vigilia delle nozze particolarmente movimentata, quella trascorsa dal padre della sposa deciso ad accompagnare la figlia all’altare con una generosa dote che, però, nonm era il frutto di anni e anni di duro lavoro e accurato risparmio, ma semplicemente l’esito di una rapina particolarmente rumorosa e minacciosa. Un piano architettato che, peraltro, a quanto si apprende sul caso, avrebbe dovuto essere bissato dai complici dell’ingegnoso paparino anche dopo la celebrazione delle nozze, a festa finita e “doni” consegnati. Celebrazione che, va detto, il genitore fraudolento è stato costretto a disertare per improrogabili impegni con le forze dell’ordine…

Il blitz dei carabinieri a poche ore dal sì

Proprio così: il padre della sposa non ha partecipato al matrimonio perché è stato arrestato dai Carabinieri. Il blitz dei militari a Torino, infatti, c’è stato poche ore prima del fatidico sì e ha portato all’arresto anche di altre cinque persone, “colleghi” dell’uomo arrivati appositamente dalla provincia di Napoli, dove risiedevano, per la festa nuziale e relativo cadeaux da rubare e consegnare. La banda, però, non ha avuto molto a cui brindare: e da quanto si apprende è accusata di avere minacciato la direttrice e i clienti della banca rapinata lo scorso 26 agosto, all’ombra della Mole, e di averli sequestrati e rinchiusi in una stanza prima di fuggire con i soldi. Una fuga durata poco che si è conclusa prima dei festeggiamenti. Altro che Spencer Tracy e buonismo tipico della commedia americana old style