Bimbo trovato seminudo per strada: la mamma è stata denunciata

Ha cinque anni il bimbo trovato seminudo in strada nel Pisano. E per questa vicenda ora è stata denunciata la madre per maltrattamenti e lesioni . Lo hanno reso noto i vigili urbani che hanno ricostruito l’intera vicenda e scoperto che ad avere provocato i graffi riscontrati dai medici sul corpo del bimbo sarebbe stata la mamma.

Nella famiglia del bimbo trovato seminudo c’era stress

Le indagini sul bimbo trovato seminudo, spiega la polizia municipale, «hanno evidenziato una situazione di notevole disagio psicologico e stress da parte della giovane madre, che deve accudire quattro figli piccoli di 7, 5, 2 anni e appena otto mesi ed è in attesa della nascita del quinto mentre il padre è quasi sempre fuori casa per lavoro e pertanto l’atteggiamento aggressivo e stressato della donna si ripercuote sui bambini». È stato il padre del bambino di 5 anni a raccontare ai vigili urbani che quei graffi sul corpo del piccolo erano stati procurati dalla moglie il giorno precedente. I quattro figli della coppia sono stati ora affidati ai servizi sociali e si trovano una struttura protetta, mentre la donna è ricoverata in ospedale in condizioni di forte stress.

Il piccolo aveva lividi ed ecchimosi

Il bimbo trovato seminudo era in strada alle 7.30 del mattino e un passante l’ha riconsegnato alla polizia municipale. Presentava lividi ed ecchimosi sul corpo che hanno convinto gli assistenti sociali a intervenire subito e ad allontanare dalla famiglia tutti i bambini, ora ospitati in strutture protette o presso altre famiglie. I genitori vivomo in una casa di proprietà e non risultano essere mai stati seguiti dai servizi sociali. In un primo momento c’era un dubbio, andava verificato se il bimbo seminudo era stato allontanato dagli stessi genitori o se invece aveva eluso la loro sorveglianza nel tentativo di fuggire.