Auguri a Giorgia Meloni: è nata Ginevra. E il fiocco rosa è subito virale

«Mamma Giorgia e papà Andrea annunciano la nascita di Ginevra». È il messaggio gioioso dato sul profilo Facebook della presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni. Il post, illustrato con l’immagine di un bel fiocco rosa, ha ricevuto in brevissimo tempo migliaia di commenti affettuosi rivolti a questa nuova famiglia.

La nascita di Ginevra: un fiocco rosa “virale”

Su Facebook, in poco più di un’ora, l’annuncio è stato condiviso da oltre 1500 persone, ha ricevuto più di 35mila like e quasi 7500 commenti. Si va da un ever green come «Benvenuta Ginevra! In bocca al lupo a te e papà per questa nuova avventura!», firmato da Daniele C., a messaggi di auguri legati all’attualità politica come quello di Salvatore R.: «votiamo No al referendum anche per il futuro e i diritti di Ginevra che, come tutti i bambini e giovani, ha diritto a un paese e un futuro migliori». Ci sono poi diversi messaggi di internauti che spiegano di non essere sulle stesse posizioni politiche di Giorgia Meloni, ma di augurarle comunque tutto il meglio, rallegrandosi per questa tappa importante della sua vita.

Su Twitter si scherza: «Ma non l’ha chiamata Littoria?»

Anche su Twitter, dove l’annuncio è stato dato come su Facebook, la nascita di Ginevra è stata presto rilanciata fra gli hashtag d’attualità. E molti l’hanno messa in relazione a un’altra notizia del giorno, la morte di Carlo Azeglio Ciampi, presentandola come una metafora del ciclo della vita. Soprattutto fra i cinguettii, poi, non sono mancati poi alcuni commenti bonariamente ironici. “La figlia della Meloni si chiama Ginevra. Avrei messo un euro su Itala, Romana o Littoria“, ha scritto Antonio S., mentre per il profilo satirico collettivo Arsenale K ora «Fratelli d’Italia cambia il nome in zii d’Italia» ed è «fiocco nero a Roma».

«Sarà la sfida più bella»

E se in molti sottolineano come da questo evento Giorgia Meloni possa trarre ancora nuove energie per portare avanti le sue battaglie per un’Italia migliore, a noi piace unirci a chi, come Francesca D., si rivolge a lei e al fidanzato Andrea con l’affetto e la naturalezza di una persona “di famiglia”: «Auguri!! Sarà la sfida più bella, difficile, emozionante e gratificante della vostra vita».