Aggredita in casa denuncia: «È stato un uomo di colore». Ma la rapina non c’è stata

Una donna, aggredita in casa nel Ferrerese, denuncia: «È stato un uomo di colore». Ma il caso presenta molti punti oscuri: a partire dal movente. Un caso che ha del misterioso, quello registrato nel Ferrarese, in un’abitazione di Corporeno, dove una donna è stata assalita e poi accoltellata all’addome mentre era in casa: ricoverata a Bologna, fortunatamente non è in pericolo di vita.

Aggrediata in casa nel Ferrarese

La stampa locale ha dato ampio spazio alla vicenda che ha davvero degli strani contorni. Quel che finora è stato appurato è che l’aggressione sarebbe scattata al rientro dal lavoro della vittima – una 37enne di origini marocchine – che, sulla soglia di casa, avrebbe incontrato uno sconosciuto e la situazione sarebbe poi degenerata in pochi istanti. Dopo averla colpita, infatti, l’uomo si sarebbe dileguato. Le grida della donna hanno attirato l’attenzione dei vicini che hanno tempestivamente dato l’allarme. Sul posto sono arrivati i carabinieri di Cento e i paramedici del 118. La vittima è stata trasportata all’ospedale Maggiore di Bologna in condizioni serie, ma non risulta essere in pericolo di vita.

Un caso dai contorni indecifrabili

Fin qui, purtroppo, il resoconto di un episodio violento come quelli che funestano quotidianamente le nostre città. La stranezza del caso, semmai, comincia a delinearsi nel momento in cui gli investigatori provano a dare avvio alle indagini: non è ancora chiaro, infatti, se si debba procedere per seguire la pista del gesto di un folle o della ripicca di sangue. È stato un tentativo di rapina o il risultato di un drammatico scambio di persona? Al moneto sul fronte investigativo non trapelano indicazioni: degna di nota giusto la confusa trestimonianza della vittima che, rimasta cosciente, avrebbe detto agli agenti intervenuti di essere stata aggredita da «un uomo di colore». Sulle prime si è pensato a una aggressione a scopo di rapina: ma – e questa è solo l’ultima stranezza di questa vicenda – sembra che dalla casa della donna aggredita e colpita con un fendente all’addome, non manchi prioprio nulla…