Topo d’appartamento arrestato. «Beh? Io lavoro quando gli altri vanno ferie»

FacebookPrintCondividi

«Io lavoro quando gli altri vanno in ferie». A sostenerlo è stato un anziano topo d’appartamento, che a ben 64 anni, nella tarda serata di ieri, è stato sorpreso da un condomino romano mentre si arrampicava sulle impalcature di un edificio in fase di ristrutturazione e stava forzando la finestra di un’abitazione per poterci entrare. L’uomo colto sul fatto, si è dato alla fuga ed è stato inseguito dal proprietario di casa, un uomo di 56 anni, che l’ha “pizzicato” e allertato la Polizia. La sala operativa della Questura di Roma ha mandato sul posto delle pattuglie del Reparto Volanti che hanno bloccato e arrestato il fuggitivo. Il ladro che, prima di essere ammanettato, si è scagliato contro gli agenti colpendone uno con calci e pugni, aveva con sé una busta di plastica contenente gli arnesi del mestiere tra i quali un cacciavite lungo 26 centimetri, una pinza modello tronchese e una torcia a pile. La serata di ferragosto, festa per tutti ma non per lui, si è quindi conclusa per il 64enne topo d’appartamento, già noto alle forze dell’ordine quale professionista dei furti in appartamento, con un arresto per furto, oltraggio e lesioni a pubblico ufficiale.