Scalo di Bergamo, un aereo cargo francese finisce fuori pista. Nessun ferito

FacebookPrintCondividi

Un aereo cargo è finito fuori pista all’aeroporto di Bergamo-Orio al Serio  sfondando la recinzione e invadendo parte della tangenziale che costeggia lo scalo dove, fortunatamente, non passava nessuno. Nessun ferito – hanno precisato i Vigili del Fuoco – eanche i membri dell’equipaggio sono rimasti illesi.

Un aereo finisce fuori pista

In seguito all’incidente che ha coinvolto un aeroe di una compagnia francese, la viabilità esterna all’aeroporto, sul ramo di SP 591bis, è stata interrotta per un breve periodo così come l’aeroporto che, alle 6,47 ha riaperto al traffico, dopo essere rimasto chiuso dalle 4, 4,07. «L’incidente che ha coinvolto un areo cargo finito fuori pista – fa sapere la società di gestione dell’aeroporto – senza danni alle persone, ha riguardato l’aeromobile DHL 737-400, volo BCS 7332 in arrivo da Parigi Charles De Gaulle.

Vigili del fuoco al lavoro

Otto squadre dei vigili del fuoco di Bergamo hanno lavorato duramente per mettere in sicurezza l’area dove il cargo è uscito di pista senza causare vittime vista l’ora. Non facile la rimozione dell’aereo, che è precipitato all’ex strada statale 591, l’aerea, a causa delle forti piogge, è stata congestionata per ore e sulla strada di collegamento, inevitabilmente, si sono create lunghe code. L’incidente aereo poteva trasformarsi in una strage. Solo per una fortunata coincidenza nessuno passava in quel momento nella zona.