Recuperato il corpo di una donna finita sotto le macerie dell’Hotel Roma

Un altro strazio. Altre immagini terribili. I Vigili del fuoco, dopo tre giorni di lavoro ininterrotto, hanno recuperato uno dei tre corpi ancora sepolti dalla macerie dell’Hotel Roma di Amatrice.

La donna era al primo piano dell’Hotel Roma

Si tratta di una donna che si trovava in una stanza al primo piano dell’albergo e che, dopo il crollo, era finita sepolta sotto oltre quattro metri di macerie. I vigili del fuoco, dopo aver rimosso e tagliato le travi che impedivano il passaggio, sono riusciti ad estrarla. Sotto le macerie dell’Hotel Roma ci sono sicuramente altri due corpi che sono stati già individuati.

I funerali del maresciallo morto ad Amatrice

I funerali del maresciallo dei carabinieri in servizio all’Aquila, Giampaolo Pace, deceduto nel crollo dell’abitazione di famiglia ad Accumoli (Rieti) a causa del sisma dello scorso 24 agosto, si terranno domani 30 agosto a Roma presso la Chiesa di San Giovanni Crisostomo, Via Emilio De Marchi 60, alle ore 11. Pace, originario della frazione di Palombaia di Sassa, aveva 43 anni, ed era ad Accumoli per trascorrere qualche giorno di vacanza. Lavorava nel capoluogo abruzzese dopo aver prestato servizio per anni a Pescara, nel difficile quartiere di Rancitelli, e giocava a calcio con la Asd Scoppito, squadra di seconda categoria dell’Aquilano.