Rio, telecamera cade sul pubblico al villaggio olimpico: i feriti salgono a 7

È salito a sette il bilancio delle persone rimaste ferite nei pressi del Parco Olimpico di Rio de Janeiro dopo che una telecamera sospesa è caduta sul pubblico che si stava dirigendo all’Arena Carioca 1 per assistere a una partita di basket. Secondo quando riporta il sito del brasiliano O Globo, due donne sono state colpite dalla telecamera, mentre le altre cinque persone sono state colpite dal cavo che sorreggeva l’apparecchiatura. Tre le persone che hanno avuto bisogno di cure sul posto, mentre in quattro sono stati portati all’ospedale Lourenço Jorge a Rio dove sono sotto osservazione, ma  le loro condizioni non sono gravi.

Paura a Rio, feriti anche due bambini

Tra loro ci sono anche due bambini, uno di otto anni e uno di undici; il primo ha una bruciatura sul collo, il secondo alcune escoriazioni e un’ustione al ginocchio. Secondo i media brasiliani i volontari a Rio avevano avvertito l’organizzazione del fatto che uno dei cavi che sorreggeva la telecamera si era allentato avvisando i passanti di fare attenzione. La zona interessata dalla possibile caduta però è stata isolata solo parzialmente. La responsabilità delle riprese all’interno dell’Olympic Park è dell’Obs (Olympic Broadcast Service) che è di proprietà del Cio.