Palio di Siena, la tratta dei cavalli: Lupa, Aquila e Drago contrade favorite

FacebookPrintCondividi

Il Palio di Siena è prossimo. Cosicchè c’era attesa massima per l’assegnazione dei cavalli alle contrade in lizza. Assegnazione rigorosamente a sorte per i i cavalli delle 10 contrade che correranno il Palio di Siena di martedì 16 agosto. Sono stati i contradaioli di Lupa, Aquila e Drago a esultare maggiormente al momento della tratta dei cavalli ritenuti tra i favoriti. La sorte perciò ha deciso che il prossimo Palio di Siena, o dell’Assunta, sarà cosi composto: Porto Alabe alla Civetta, Remistirio al Leocorno, Ondina Prima alla Pantera, Mississippi alla Tartuca, Mocambo al Nicchio, Preziosa Penelope alla Lupa, Reynard King alla Giraffa, Oppio all’Aquila, Morosita Prima al Drago e Smeraldo Nulese al Bruco. Tra i cavalli scelti dai capitani delle contrade prima dell’assegnazione, sono ben 4 quelli che hanno riportato almeno una vittoria del Palio di Siena nelle loro precedenti esperienze: si tratta di Preziosa Penelope, Oppio, Morosita Prima e Mississippi. In particolare, il cavallo Preziosa Penelope è tornato nella Lupa dove aveva vinto il 2 luglio scorso. Cinque invece i cavalli che hanno già calcato almeno una volta il tufo in Piazza del Campo (Mocambo, Smeraldo Nulese, Reynard King, Ondina Prima e Porto Alabe), uno solo il debuttante, il cavallo Remistirio, toccato al Leocorno.  In piazza del Campo si cominiano da subito a correre le prove. Per la gioia dei contradaioli e dei tantissimi turisti che in queste giornate sono in città per gustare dal vivo l’edizione agostana del Palio di Siena.