L’evento: in queste ore il Sole sta ingoiando una cometa “suicida”

Il Sole sta ingoiando una cometa. Si tratta del fenomeno cosmico più spettacolare degli ultimi 21 anni. Le foto della cometa ‘suicida’ che si sta disintegrando risucchiata dal Sole sono state catturate dall’Osservatorio solare Soho (Solar and Heliospheric Observatory) gestito da Nasa e Agenzia Spaziale Europea (Esa). ”E’ eccezionale” ha scritto su Twitter l’astronomo Karl Battams del Naval Research Laboratory a Washington. ”E’ una delle più brillanti comete radenti degli ultimi 21 anni”, ha aggiunto lo studioso dello spazio. Secondo l’astronomo in questo momento ”questa cometa è probabilmente il corpo celeste più veloce del Sistema Solare, perché sta sfrecciando a circa 450 chilometri al secondo”. La cometa, che avvicinandosi al Sole evaporerà velocemente nel corso delle prossime ore, fa parte della famiglia delle comete suicide di Kreutz (Kreutz sungrazers), che sono i frammenti di una cometa gigante che si è frantumata secoli fa: frammenti che prendono il nome dall’astronomo tedesco Heinrich Kreutz che le ha individuate e studiate nell’800. I frammenti di questa cometa passano vicinissimi al Sole e si disintegrano quasi ogni giorno ma in genere sono troppo piccoli per essere visti. Frammenti grandi e brillanti come quello che sta per essere ingoiato dal Sole sono quindi fatti davvero eccezionali perché rari.