L’«affettuoso» Renzi accoglie la Merkel con un bacio sulla guancia (video)

FacebookPrintCondividi

L’avevano evidenziato molti giornali della stampa estera che per salvarsi la pelle Renzi aveva una sola carta da giocare, e cioè trovare un’intesa sulla Brexit accodandosi alla volontà suprema della Germania. Detto fatto. Renzi è diventato improvvisamente affettuoso e quando ha visto arrivare la Merkel all’aeroporto, l’ha accolta in modo irrituale, con un bacio sulla guancia. E subito sono scattate le ironie sul web: Renzi agisce come i bambini fanno con la mamma quando vogliono un regalino.

Renzi e l’incontro con Merkel e Hollande per il vertice di Ventotene

È il giorno del vertice di Ventotene: Renzi, Merkel e Francois Hollande si sono incontrati nel pomeriggio per porre le basi per il rilancio dell’Europa post-Brexit.  Dopo l’arrivo a Napoli, i tre in elicottero si sono recati a Ventotene per rendere omaggio alla tomba di uno dei “padri” dell’Europa unita, Altiero Spinelli. Poi l’elicottero è ripartito in direzione della portaerei Garibaldi dove si tiene  il vertice trilaterale. Tre i dossier principali già avviati nel precedente incontro a Berlino: sicurezza e difesa, crescita e investimenti, giovani. Ma i tre leader discutono anche dei temi “caldi” dell’estate: le relazioni Ue-Turchia, il rapporto tra migranti e terrorismo, il fronte libico, la guerra in Siria.