Ecco un tuffo mai visto alle Olimpiadi: anche i campioni sbagliano (video)

FacebookPrintCondividi

A volte anche i campioni possono sbagliare. È successo al tuffatore russo, medaglia d’oro alle Olimpiadi di Londra 2012 Ilya Zakharov. Il tuffatore che puntava al podio, è invece incappato in un clamoroso errore sul doppio salto mortale e mezzo carpiato con due avvitamenti. Al momento di caricare sul trampolino, Zakharov ha spinto malamente ricevendo uno slancio insufficiente ad eseguire al meglio il tuffo. Il russo ha provato ugualmente a portarlo a termine, finendo in acqua con una panciata degna di un tuffo amatoriale. Inevitabile lo zero dei giudici che di fatto lo ha messo fuori dalla finale. Zakharov si è classificato ultimo nella semifinale, alle spalle dell’azzurro Michele Benedetti, 13/o e primo degli esclusi.