I Kennedy mangiano l’amatriciana in segno di solidarietà (video)

FacebookPrintCondividi

«Ti amo Amatrice». È il messaggio che i Kennedy hanno mandato alla popolazione del comune di Amatrice, colpito dal sisma del Centro Italia. In un video pubblicato su Facebook, l’intera famiglia esprime la propria solidarietà e vicinanza ai terremotati, prima di assaporare un piatto di penne all’amatriciana, specialità che ha reso celebre la cittadina. A capotavola siede la matriarca Ethel, vedova di Robert Kennedy, ministro della giustizia durante la presidenza del fratello John Fitzgerald.

E l’amatriciana diventa il simbolo della solidarietà

La solidarietà arriva da tutto il mondo, ma soprattutto dall’Italia. Ha permesso di raccogliere 6.937,35 euro la cena di solidarietà “Una amatriciana per Amatrice” che si è tenuta a Miglianico (Chieti) su iniziativa delle associazioni territoriali, somma che sarà consegnata nelle mani del sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi. Sono stati cucinati e distribuiti 150 chilogrammi di pasta offerti dalla De Cecco, pasta condita dalla passata di pomodoro prodotta nelle case dei miglianichesi, guanciale messo a disposizione dai macellai locali, olio extravergine d’oliva dei frantoi di Miglianico, pecorino donato dagli esercenti del paese, vino delle cantine di Miglianico e Ripa Teatina e della cantina Ciavolich. Un caloroso applauso è stato tributato a due vigili del fuoco miglianichesi, Roberto Ferrara e Federico Masciulli, tra l’altro consigliere comunale, che sono tornati dal loro servizio ad Amatrice.