Il ministero della Giustizia avvia le prime mille assunzioni in tutta Italia

Sarà pubblicato giovedì 18 agosto in Gazzetta ufficiale il decreto con cui partono le prime mille assunzioni di personale amministrativo non dirigenziale negli Uffici giudiziari. Lo rende noto il ministero della Giustizia. Il programma di nuove assunzioni è contenuto in una norma del decreto-legge sulle disposizioni in materia processo amministrativo telematico, approvato in via definitiva dal Senato il 3 agosto. Le prime mille assunzioni saranno nell’immediato e il reclutamento avverrà sia attraverso lo scorrimento di graduatorie di altre amministrazioni pubbliche sia mediante concorsi. Ulteriori unità potranno essere reclutate una volta completate le procedure di mobilità obbligatoria già avviate, con l’obiettivo di raddoppiare le assunzioni rispetto alle 1.000 immediatamente reclutabili.