Ex montiani fanno gruppo con Ala di Verdini: chi sono i 16 deputati

È stata sottoscritta nella sede di Ala la costituzione del nuovo gruppo alla Camera “Scelta Civica-Verso i cittadini per l’Italia”, composto da 16 membri e nel quale ai 15 inizialmente previsti questa mattina si è aggiunta la deputata Valentina Vezzali. Il gruppo, non raggiungendo per ora quota 20 chiederà la deroga per la sua formazione alla Presidenza della Camera. La richiesta per la costituzione alla Camera del nuovo gruppo parlamentare “Scelta Civica verso Cittadini per l’Italia-Maie” è «un primo passo per la riunificazione di tutti quei parlamentari che appartengono all’area centrista e moderata, e la prima azione del nuovo Gruppo sarà la partecipazione in maniera compatta alla riunione convocata per oggi alle ore 15 per il sostegno al Sì nel prossimo referendum costituzionale. E’ un progetto aperto e dunque l’augurio è che presto possano aderire altri parlamentari». Lo affermano i portavoce del nuovo gruppo Ignazio Abrignani e Mariano Rabino.

Alla Camera 8 deputati di Ala e 5 da Scelta Civica

Il gruppo sottoscritto – le carte stanno per essere depositate a Montecitorio – è formato da 8 deputati di Ala, 5 fuoriusciti dal gruppo di Scelta Civica – incluso il segretario del partito – il tosiano Marco Marcolin e e due membri del Maie. Il nuovo gruppo è formato dai deputati Ignazio Abrignani, Mario Borghese, Angelo Antonio D’Agostino, Luca D’Alessandro, Monica Faenzi, Giuseppe Galati, Giorgio Lainati, Marco Marcolin, Riccardo Antonio Merlo, Giovanni Carlo Francesco Mottola, Massimo Parisi, Mariano Rabino, Francesco Saverio Romano, Giulio Cesare Sottanelli, Valentina Vezzali, Enrico Zanetti.