Crolla ristorante italiano a Glasgow. Scotland Yard: “Non è un attentato”

FacebookPrintCondividi

La polizia di Glasgow ha confermato la natura accidentale del crollo di parte di un edificio dove si trova il ristorante italiano La Riviera, aggiungendo che finora non risultano feriti, a parte una automobilista leggermente contusa che avrebbe frenato di colpo per evitare le macerie del muro crollato. La Bbc riporta a sua volta la versione del cedimento di un pezzo della costruzione, aggiungendo che tecnici dell’azienda locale del gas sono comunque sul posto per verificare che non vi siano state fughe o danni alle tubature. La tv di Stato britannica sottolinea inoltre che le uniche conseguenze visibili riguardano alcune vetture in sosta danneggiate dai detriti. L’episodio è avvenuto all’incrocio fra Patrick Street e Benalder Street, nella zona centrale di Glasgow. In un primo momento i media locali avevano parlato di un’esplosione con parecchi feriti.