La campionessa Isinbaieva nella base aerea: «I militari russi? Uomini veri»

FacebookPrintCondividi

Patriottismo, coraggio, eroismo. Un gruppo di atleti russi – tra cui la campionessa di salto con l’asta Ielena Isinbaieva – ha visitato la base aerea di Hmeimim, in Siria occidentale, da dove da quasi un anno decollano i caccia russi impiegati nel conflitto in Siria. Il “tour” degli atleti russi è stato ripreso dalla tv di Stato. La 34enne Ielena Isinbaieva, esclusa dai Giochi di Rio per la controversa vicenda del doping di Stato che ha sconvolto lo sport russo, recentemente si è ritirata dalle competizioni ed è stata eletta membro del Cio in rappresentanza atleti.

Le parole di Ielena Isinbaieva

I militari russi della base aerea di Hmeimim, in Siria, «sono persone molto semplici e alla mano», ma «allo stesso tempo molto forti e molto sicuri di sé, uomini veri», ha dichiarato Ielena Isinbaieva durante la visita alla base. «Qui non si ha assolutamente paura. Qui tutto è impregnato di un tale patriottismo, di una tale fierezza ed eroismo, che uno ha voglia di fare qualcosa di piacevole. Sono piena di orgoglio», ha aggiunto Ielea Isinbaieva a “Rossia 24” . La nuova membro del Cio è stata anche ripresa dalle telecamere della tv di Stato russa mentre guidava una sessione di allenamento dei soldati.