La top ten delle spiagge più care d’Italia. A Venezia 355 euro al giorno

FacebookPrintCondividi

Da Venezia a Forte dei Marmi, da Marina di Pietrasanta a Porto Cervo: il Codacons ha pubblicato la classifica delle 10 spiagge più costose d’Italia. «Si tratta – spiega il presidente Carlo Rienzi – di lidi esclusivi che offrono servizi spesso di lusso, non certo alla portata di tutte le tasche.

Codacons, la lista delle spiagge più care

Nel corso degli anni gli stabilimenti balneari si sono evoluti, e accanto al wi-fi in spiaggia, alla possibilità di ricaricare il cellulare presso l’ombrellone, ai camerieri in battigia e al cibo servito direttamente ai lettini, hanno introdotto soluzioni sempre più innovative. Ecco allora scomparire sdraio e ombrellone per far posto a tende, capanne e cabane; entrano in scena anche cassapanche, teli da mare personalizzati e cassaforte per conservare in spiaggia gioielli e oggetti preziosi. E le spiagge diventano una meta molto selettiva. «Così il mare, in alcune località italiane, diventa particolarmente  “salato” – prosegue il numero uno del Codacons – e si arriva a spendere fino a 355 euro per trascorrere una giornata in spiaggia.

A Venezia anche 355 euro al giorno

Ecco di seguito la classifica redatta dal Codacons delle spiagge più costose d’Italia: Venezia – Spiaggia Des Bains: capanna con 1 lettino, 2 sdraio, tavolino, 4 seggiole e 3 teli da mare: fino a 355 euro al giorno. Forte dei Marmi: tenda con extension per 4 persone con cassaforte, tavolo con 4 sedie, cassapanca, 2 sdraio, 2 lettini e 4 teli da mare: 290 euro al giorno. Marina di Pietrasanta: tenda con 2 letti, 2 sdraio, 1 sedia e 1 tavolino: 250 euro al giorno. Porto Cervo: 1 ombrellone e 2 lettini, uso piscine, doccia, spogliatoi e parcheggio privato: 250 euro al giorno. Lerici: 1 ombrellone, 1 lettino o pomodone, 1 telo da mare per lettino fino a un massimo di 4 persone: 65 euro a persona, 230 euro 4 persone Argentario: tenda con 4 lettini, 1 sedia, 1 cassapanca, 4 teli da mare: 120 euro. Costa Smeralda: 1 ombrellone, 2 lettini, 2 teli da mare e 2 bottiglie d’acqua: 120 euro al giorno. Salento: cabana con 2 lettini: 100 euro + ingresso 35 euro a persona Altre località invece sono rimaste fedeli alla tradizione, offrendo solo i servizi classici da spiaggia (lettini, ombrelloni, sdraio). Tra le più care secondo il Codacons la spiaggia di Capalbio, con ombrellone e 2 lettini al prezzo di 50 euro al giorno, e Capri dove 1 lettino costa 28 euro al giorno.