Terrorismo, arrestati due fratelli in Belgio. Forse preparavano attentati

sabato 30 luglio 11:37 - DI Redazione

Operazione antiterrorismo nella notte di venerdì in Vallonia (Belgio francofilo). La polizia ha eseguito sette mandati di perquisizione senza trovare né armi, né esplosivi, e ha arrestato due fratelli sospettati di progettare attentati in Belgio.  Si tratta di Nourredine H. e Hamza H. il blitz si è svolto nella regione di Mons, a ovest, e a Liegi, nell’est del Belgio. Lo scrive l’online del quotidiano belga Derniere Heure. Il giudice deciderà in queste ore se confermare il fermo dei due uomini sospettati di terrorismo o rilasciarli. Per il momento non sembrano esserci legami con l’inchiesta aperta per gli attentati di Bruxelles alla stazione di Maelbeek

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *