La moglie dell’afroamericano ucciso: «Mio Dio, dimmi che non è morto» (video)

FacebookPrintCondividi

Il video realizzato dalla moglie di Philando Castile, l’uomo afroamericano che sarebbe stato colpito dagli spari della polizia mentre era in auto con la moglie e il figlio. La donna ha raccontato in diretta su Fblive il fermo della polizia denunciando che il marito è stato colpito a bruciapelo mentre stava cercando di mostrare al poliziotto il porto d’armi. Il fatto è avvanuto in Minnesota, a Falcon Heights, nei sobborghi di Minneapolis. L’uomo è stato portato in un ospedale in condizioni gravissime ed è morto poco dopo.