Italicum, Di Maio: «Il Pd vuole salvare le poltrone» (video)

FacebookPrintCondividi

“I cittadini si sono già annoiati perché il tema della legge elettorale non è un tema prioritario. Basta chiedere ai cittadini. Loro vogliono modificare l’Italicum per salvarsi le poltrone alle prossime elezioni politiche. Se questo è l’obiettivo e si deve impegnare il Parlamento che costa 100mila euro l’ora, non ci stiamo”. Lo afferma Luigi Di Maio a margine del Festival del Lavoro all’Angelicum. “La nostra proposta, l’abbiamo votata anni fa con professori universitari su una nostra piattaforma digitale. C’è e si chiama Democratellum”, aggiunge. “Queste operazioni di maquillage della legge elettorale servono esclusivamente perché questi signori hanno paura del M5S. Ma voglio dire che non sarà la legge elettorale a far vincere il M5S ma il loro pessimo modo di governare, soprattutto del Pd, e l’incapacità di dare una risposta ai problemi degli italiani. Questi fino a qualche settimana fa parlavano di Olimpiadi e referendum, ed hanno preso una batosta alle amministrative. Ora parlano di legge elettorale, ma poi non si lamentino”, conclude Di Maio.