Ferrara, falsi finanzieri alla porta: donna rapinata di soldi e preziosi

FacebookPrintCondividi

Minacciata con una pistola e rapinata da falsi finanzieri: ecco l’ultima drammatica beffa ordita da criminali senza scrupolo e subita da una 50enne di Ferrara, truffata e depredata in casa sua.

Truffata e derubata in casa da falsi finanzieri

Suonano al suo campanello e con uno stratagemma entrano nell’abitazione della donna, scelta preventivamente come vittima dell’ultima rapina fraudolentemente orchestrata. Un incubo di cui forse la donna non ha avuto neppure il tempoi di rendersi conto: tutto ha inizio, infatti, questa mattina alle 6, quando quattro falsi finanzieri si sono presentati alla porta di una 50enne, all’interno di un condominio di via Caretti, in una zona residenziale della città emiliana. Convinta velocemente la donna ad aprire la serratura blindata dell’appartamento, i quattro malviventi – tre uomini e una donna, uno di loro in borghese, con tanto di falso distintivo della Guardia di Finanza – l’hanno minacciata con una pistola facendosi aprire la cassaforte contenente soldi e oggetti di valore, per un bottino che viene definito ingente.

La vittima ricoverata in stato di choc

Poi, come se quanto realizzato fino a quel momento non fosse ancora abbastanza, la donna è stata minacciata dai falsi finanzieri con la pistola, legata e imbavagliata dopo la rapina con nastro adesivo e fascette elettriche. Dopo essersi liberata e aver dato l’allarme – gli inquirenti non hanno al momento spiegato come la 50enne abbia fatto – sono intervenuti i sanitari del 118 e lavittima dell’ingegnoso furto è stata ricoverata sotto choc in ospedale. Le indagini da parte della Squadra Mobile sono alacremente in corso: quel che è certo, finora, è che l’ennesima truffa prodromica ad una rapina ha purtroppo colpito nel segno, lasciando crescere il sospetto che – forse – i criminali presentantisi alla porta delle 50enne ferrarese in veste di falsi finanzieri potrebbero essere andati a colpo sicuro, certi di trovare a quell’indirizzo un allettante bottino da depredare…