Tragedia in casa Pirlo: il nipotino di 2 anni muore affogato in piscina

Si chiama Pietro Pirlo il bambino di 2 anni morto annegato in una piscina di Borgo Pancarale, in provincia di Brescia. La piscina è situata all’interno del giardino di casa dove il piccolo viveva assieme ai suoi genitori. Sembra che il bimbo sia sfuggito al controllo di mamma e papà nel corso di una cena tra amici. Trovato in piscina in gravissime condizioni, è stato portato d’urgenza all’ospedale Civile di Brescia, dov’è poi spirato in Rianimazione. I genitori hanno autorizzato la donazione delle cornee. La tragica notizia è arrivata fino a Flero, il paese di origine del papà di Pietro e della famiglia Pirlo. Alberto infatti è cugino del calciatore Andrea Pirlo, ex numero 21 del Brescia, del Milan e della Nazionale. Da un anno Pirlo si è trasferito negli Stati Uniti, dove gioca nella squadra locale del New York City.