10mila euro al mese per il parrucchiere di Hollande, il web non perdona (Foto)

FacebookPrintCondividi

Il parrucchiere personale di François Hollande, Olivier B., guadagnerebbe la bellezza di 9895 euro lordi al mese. La notizia del compenso abnorme per il collaboratore del presidente della repubblica francese, che lo percepirebbe dal 2012, è stata pubblicata dal settimanale satirico “Le Canard enchaîné“, poi ripresa da “Le Figaro“, per poi finire su Twitter tra i trending topic francesi con l’hashtag #coiffeurgate. “Le Figaro” aggiunge che la cifra percepita dal parrucchiere presidenziale “è di “appena” 5mila euro in meno rispetto all’indennità mensile dello stesso Hollande, ai quali si aggiungono eventuali indennità di residenza e altri vantaggi familiari”. Sarah Levy, l’avvocato del coiffeur contattata dal settimanale, ha spiegato che la cifra è giustificata dal pesante carico di lavoro a cui è sottoposto, dalle trasferte, dalla reperibilità continua. Ma, intanto, su Twitter, sono centinaia i fotomontaggi che vedono come protagonista François Hollande e i suoi (pochi) capelli… Ecco i più divertenti. (Foto Twitter)