Video pedopornografici: segnalato in Germania, arrestato a Bari

FacebookPrintCondividi

Un uomo di 60 anni, sposato, ritenuto responsabile di detenzione e divulgazione di materiali pedopornografici è stato arrestato dalla polizia a Bari in esecuzione a una ordinanza di custodia cautelare in carcere, disposta dal Gip del Tribunale Agnino, su richiesta del pm Giordano. Le indagini nei confronti dell’uomo, condotte dalla polizia postale, erano cominciate lo scorso anno quando, dopo una segnalazione della polizia criminale tedesca, il 60enne è stato individuato come divulgatore di numerose fotografie di bambine senza indumenti e file video di bambini coinvolti in atti sessuali con adulti. In particolare, lo scorso novembre, i poliziotti hanno perquisito la sua abitazione e sequestrato in una cantina adibita a studio, ubicata nel seminterrato dell’appartamento, supporti informatici con 39 file fotografici e 153 video di natura pedopornografica, catalogati e condivisi con altri utenti della rete.