Il trionfo di Mastella a Benevento: «Abbiamo sconfitto l’apparato del Pd»

Clemente Mastella torna sulla scena e diventa sindaco di Benevento battendo l’avversario di centrosinistra, Raffaele del Vecchio. Il distacco è netto: 62,87% contro il 37,13. «Sarò il sindaco di tutta la città. Già domani mattina chiederò un incontro urgente con il commissario straordinario per l’alluvione perché a distanza di otto mesi nulla è stato fatto. Abbiamo sconfitto l’apparato del Pd», ha detto Mastella. «È la sconfitta del Pd e del sistema Del Basso De Caro», ha aggiunto la deputata di Forza Italia, Nunzia De Girolamo.

Le dichiarazioni di Clemente Mastella

«È il giorno della liberazione della città di Benevento», ha poi detto l’ex Guardasigilli per il quale «c’è tanto da fare, a cominciare dalle contrade dove mancano i servizi essenziali, come fognature, luce, gas e acqua. Nei prossimi giorni incontrerò il commissario Raffaele Cantone al quale chiederò sostegno, soprattutto per gli appalti pubblici da affidare per il Comune».

Lo sconfitto del Pd fa gli auguri a Mastella

«Auguri a Mastella. Come opposizione, faremo la nostra parte nell’interesse di Benevento». Questo il primo commento di Raffaele Del Vecchio, candidato del Pd, sconfitto nettamente dal suo avversario. «Il voto ci consegna una vittoria chiara di Clemente Mastella. Un risultato che è il frutto del giudizio assai negativo espresso dai nostri concittadini rispetto all’operato dell’amministrazione uscente così come delle difficoltà di un centrosinistra che ha subìto una battuta d’arresto in tutta Italia».