Orrore in Usa: star di “The Voice” uccisa durante un concerto (VIDEO)

FacebookPrintCondividi

È morta in ospedale la giovane cantante Christina Grimmie, ex concorrente di The Voice negli Usa, dopo che un uomo le aveva sparato ieri sera durante un concerto a Orlando togliendosi poi la vita. «E’ con il cuore colmo di dolore che confermiamo che Cristina è tornata alla casa del Padre. Chiediamo il rispetto della privacy della sua famiglia e dei suoi amici in questo momento di lutto», ha detto la sua agente in una nota pubblicata dai media Usa. Verso le 22.45 (ora locale) di venerdì sera, quando Grimmie aveva già cantato e stava firmando autografi, l’uomo non ancora identificato «si è avvicinato e ha sparato». L’uomo, che è stato affrontato dal fratello della cantante, si è poi tolto la vita. La polizia ha precisato che l’uomo aveva con sé due pistole. Christina Grimmie, 22 anni, originaria del New Jersey, arrivò terza nell’edizione del 2014 del talent della Nbc “The Voice”, format internazionale che viene trasmesso anche nell’edizione italiana su Raidue.