Napoli, è duello tra De Magistris e Lettieri. Fuori la candidata di Renzi

FacebookPrintCondividi

Duello all’ultimo punto percentuale quello tra De Magistris e Lettieri. Un’esclusione pesante, quella della candidata del Pd, Valeria Valente, per la quale negli ultimi giorni era sceso in campo Renzi in persona. E un risultato deludente per i 5 Stelle. La prima fase delle amministrative a Napoli, in attesa del finale che sarà scritto il 19 giugno con il ballottaggio, consegna una serie di spunti politici di rilievo e lascia aperto un interrogativo: per chi voteranno gli elettori del Pd e i grillini tra 15 giorni? Il sindaco uscente Luigi De Magistris ha vinto questa volta la sfida della prima parte del campionato – a differenza di cinque anni fa quando fu l’attuale sindaco a piazzarsi al secondo posto – attestandosi su un risultato superiore al 42%. Una vittoria parziale che forse in qualche sostenitore lascia però l’amaro in bocca visto che c’era chi pensava che si potesse chiudere subito la partita. Ma Lettieri e il centrodestra sono pienamente in sfida, e anzi, vince lui la competizione elettorale con la candidata del Pd, sfiorando il 24% contro il 21,5% della Valente. Resta sotto il 10%, invece, Matteo Brambilla, che si era aggiudicato le comunarie online del Movimento 5 Stelle. La Valente paga le divisioni all’interno del partito, le primarie lacrime e sangue, cominciate con la brutta storia dell’euro ai simpatizzanti e che hanno segnato lo scontro con Antonio Bassolino. I voti dei grillini a Napoli, quindi, secondo una lettura che fa lo stesso candidato sindaco Brambilla, sono andati probabilmente direttamente allo stesso De Magistris. E quindi l’ingegnere brianzolo ha pagato lo scotto alla presenza del candidato arancione, oltre ad aver presentato una sola lista, a differenza ad esempio dell’ampio schieramento del sindaco uscente.

Ecco i risultati dello scrutinio per le elezioni del sindaco di Napoli: De Magistris va al ballottaggio con Lettieri

1) Luigi De Magistris, 147506 voti, 42,52%;

2) Gianni Lettieri, 83324 voti; 24,02%;

3) Valeria Valente, 73863 voti; 21,29%

4) Matteo Brambilla, 33858 voti; 9,76%.