Mercato di voti a Napoli: video-denuncia irrompe sul ballottaggio

FacebookPrintCondividi

Mercato di voti a Napoli e attività sospette fuori dai seggi elettorali: il tutto ripreso con telecamere nascoste. E’ ancora una volta il sito Fanpage.it a denunciare in un video irregolarità davanti ai seggi elettorali durante il primo turno delle amministrative a Napoli. Così scrive il sito in relazione al video che viene pubblicato in grande evidenza: “Messaggi, telefonate, whatsapp, e-mail, incontri: i lettori di fanpage.it sono stati molto presenti e attivi in queste elezioni amministrative a Napoli. In parte ha giocato un ruolo l’effetto primarie, l’inchiesta realizzata alcuni mesi fa dalla nostra redazione nella quale candidati alle primarie del Pd consegnavano monete da un euro – in qualche caso anche banconote – in prossimità dei seggi. Il grande flusso di informazioni arrivato alla nostra redazione dà la misura di quanto sia sentito il bisogno di maggiore trasparenza. D’altra parte, quello che emerge con chiarezza da una giornata di segnalazioni e appostamenti è quanto il mercato di voti e i comportamenti irregolari siano meccanismi rodati e diffusi in maniera capillare”. La polizia, chiamata dai cittadini, è intervenuta varie volte ma i traffici sono ripresi non appena gli agenti si sono allontanati. Sulla denuncia del sito Fanpage è intervenuto Gianni Lettieri, candidato sindaco del centrodestra: “Sto chiedendo da mesi al prefetto di aumentare la vigilanza all’esterno dei seggi. Sono seggi precisi quelli dove è stato girato il video – conclude – e in oltre il 50 per cento di quei seggi de Magistris ha vinto”.